Tipologie di procedimento

Irrogazione Sanzione Pecuniaria Per Abusi Edilizi

Responsabile di procedimento: Scaramozzino Antonio

Descrizione

Procedimento diretto alla predisposizione di atto amministrativo per la definizione di pratiche edilizie a sanatoria con il pagamento della relativa sanzione pecuniaria

A seguito di presentazione di istanza a sanatoria tramite il portale e dopo l’istruttoria d’Ufficio (30 gg.) da parte del Servizio Amministrazione del Territorio – P. d C., Servizio Pianificazione Generale e S.U.A.P. – S.P.U.N., la pratica viene inviata al Servizio Vigilanza e Manomissioni suolo che entro 30 giorni predispone la relativa sanzione con atto di entrata oppure verifica il pagamento già effettuato mediante bonifico bancario, per quanto già stabilito in precedenza con il Servizio Vigilanza, prima della presentazione dell’istanza di sanatoria

Avverso la sanzione (determinazione dirigenziale) è possibile proporre ricorso al TAR entro 60 giorni dalla notifica della stessa o, in alternativa, entro 120 giorni al Presidente della Repubblica

Chi contattare

Personale da contattare: Gamba Gianpiero

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
60 giorni

Costi per l'utenza

L'importo della sanzione può essere versato direttamente in Tesoreria o mediante Bonifico bancario (https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SU/SU.aspx?IdCliente=005005&IdSU=Sue&IdPage=Pag)

 

Riferimenti normativi

La normativa nazionale e regionale é consultabile copiando il link https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SU/SU.aspx?IdCliente=005005&IdSU=Sue&IdPage=Nor

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA