Tipologie di procedimento

Assegnazione alloggi di Edilizia sociale da graduatoria A.T.C.

Responsabile di procedimento: Giolito Roberto
Responsabile di provvedimento: Lovisolo Ornella

Descrizione

Procedimento diretto ad assegnare alloggi di Edilizia sociale a nuclei familiari inseriti nella graduatoria A.T.C.

Destinatari del servizio:
Cittadini residenti nell'ambito territoriale n.46 ( all. A L.R. 3/2010)

Modalità di accesso e di erogazione:

Domanda inoltrata dal richiedente.

FASE I: Bando di concorso finalizzato alla formazione della graduatoria

-       Il bando di concorso è emesso dal Comune di norma  a cadenza quadriennale e viene pubblicato per almeno 15 giorni consecutivi all’Albo Pretorio dell’ente.

-       Gli interessati inoltrano domanda entro i termini previsti dal bando di concorso.

-       L’istruttoria delle domande viene effettuata, entro 60 giorni dalla scadenza del bando, dal Comune che può delegare tali funzioni all’ A.T.C

-       La Commissione presso l’ A.T.C procede all’assegnazione dei punteggi e alla formulazione della graduatoria provvisoria entro 120 giorni dal ricevimento degli atti

-       Gli aventi diritto possono impugnare la graduatoria provvisoria entro il termine stabilito.

-       La graduatoria definitiva viene pubblicata all’Albo Pretorio del Comune entro 15 giorni dall’avvenuta formulazione ed entra in vigore a decorrere dal giorno successivo alla sua pubblicazione

FASE II: Assegnazione alloggi

-       Nel periodo di vigenza della graduatoria, il Comune provvede ad assegnare gli alloggi  in base alle disponibilità di volta in volta segnalate dall’ A.T.C

-       I nuclei vengono convocati dal Comune secondo l’ordine di precedenza stabilito dalla graduatoria. In caso di mancata presentazione entro i termini stabiliti, il comune invia raccomandata A/R fissando un termine non inferiore a dieci e non superiore a quindici giorni per giustificare il grave impedimento alla presentazione, in mancanza del quale il nucleo perde il diritto a future assegnazioni e il Comune procede convocando il nucleo successivo.

-       I nuclei collocati in posizione utile nella graduatoria non possono rinunciare all’assegnazione dell’alloggio salvo i casi previsti dalla legge, pena la perdita del diritto a future assegnazioni.

La modulistica per inoltrare domanda di assegnazione viene resa disponibile nei periodi di apertura del bando di concorso.

SONO RIAPERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE  DEL BANDO GENERALE DI CONCORSO PUBBLICATO IN DATA 15/03/2021.

E' possibile presentare domanda a partire dall' 11 ottobre 2021 e sino al 12 novembre 2021 con le seguenti modalità:

* presso l'A.T.C. sede di ASTI - via Carducci 86 - nei giorni di LUNEDI - MERCOLEDI- VENERDI dalle ore 9 alle ore 11 e MARTEDI e GIOVEDI dalle ore 14 alle ore 15,30 ESCLUSIVAMENTE PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO AL N. 3783016748.

* via pec all'indirizzo atc00@atcalessandria.legalmail.it

* posta con raccomandata  A.R. indirizzata all'ATC sede di Asti via G. Carducci 86 - 14100 ASTI.

In allegato testo completo del bando e modulo di domanda.

 

 

 

Chi contattare

Personale da contattare: Nigido Serena, NALE ELISA

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
90 giorni dalla comunicazione di messa a disposizione dell'alloggio da parte di ATC (art.12 comma 2 L.R. 3/2010)

Costi per l'utenza

 

 

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .

Allegati

BANDO: Bando riapertura termini firmato.pdf (Pubblicato il 06/10/2021 - Aggiornato il 06/10/2021 - 484 kb - pdf) File con estensione pdf
MODULO DOMANDA: DOMANDA BANDO ASTI 2021.pdf (Pubblicato il 06/10/2021 - Aggiornato il 06/10/2021 - 2287 kb - pdf) File con estensione pdf
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA