Tipologie di procedimento

Denuncia di morte

Responsabile di procedimento: Dabbene Giuliana Maria

Uffici responsabili

Servizi Demografici

Descrizione

Morte in ospedale

L'avviso di morte avvenuta in Ospedale, Casa di Cura o Riposo, Istituto, Collegio o qualsiasi stabilimento

viene trasmesso all'ufficio dello stato civile dal Direttore della struttura (o da suo delegato) non oltre le 24

ore dal decesso.

Morte in abitazione, locale pubblico, pubblica via

La dichiarazione di morte avvenuta in abitazione viene fatta non oltre le 24 ore dal decesso da persona

informata del decesso (di norma, su incarico dei congiunti, vi provvedono le imprese di onoranze funebri

unitamente all’ espletamento di tutto cio' che necessita per l’autorizzazione al servizio funebre).

Iter procedura

L'ufficiale dello stato civile, esaminata la documentazione presentata (avviso di morte o dichiarazione,

certificato rilasciato dal medico necroscopo), forma l'atto di morte e rilascia l'autorizzazione al seppellimento.

Il seppellimento può avvenire dopo che siano trascorse:

  • 24 ore dalla morte (nel caso di morte ordinaria)
  • 48 ore dalla morte (nel caso di morte improvvisa)

Se la morte è dovuta a causa violenta, è necessario il nulla-osta per il seppellimento rilasciato dall’autorità giudiziaria.

 

Per fissare un appuntamento occorre telefonare al numero:

Telefono: 0141/399111 (digita 1 servizi demografici - digita 2 ufficio stato civile)

Indirizzo PEC: protocollo.comuneasti@pec.it

Indirizzo MAIL: statocivile@comune.asti.it

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA